pasta frolla ricetta

Pasta frolla

Una delle preparazioni più comuni in cucina è sicuramente quella della pasta frolla, utile per la realizzazione di crostate e biscotti, a seconda della cottura che poi si decide di affrontare. Ci sono molte varianti su questa ricetta, con l’inserimento di ingredienti per dare sapore, come la frolla al cacao. Non sono necessari molti ingredienti, bastano uova, burro, zucchero e farina.

Ingredienti

  • Uova – 110 gr (2 medie)
  • Farina – 500 gr
  • Zucchero a velo – 200 gr
  • Burro freddo – 250 gr
  • Scorza di limone

Preparazione

Per la preparazione con il metodo “sabbiatura” si versa la farina in un mixer, insieme al burro freddo, fatto a pezzi per farlo entrare dentro al mixer. Si deve azionare il mixer per ottenere un composto omogeneo e sabbioso, evitando di far scaldare troppo il composto.

Si aggiunge lo zucchero a velo e l’uovo sbattuto al composto di burro e farina, insieme alla scorza di limone. Si aziona nuovamente il mixer a bassa velocità, per evitare di frullare il composto. Appena il composto avrà una sua consistenza, si sposterà sul tavolo da cucina. Lasciare riposare per circa 30 minuti il composto avvolto da pellicola in frigorifero, per evitare la formazione di glutine. A questo punto basterà tirare fuori la frolla per effettuare la preparazione desiderata.

Per tirare la sfoglia è possibile usare due fogli da carta da forno per evitare che si attacchi. Si può conservare fino a quattro giorni in frigo, prima di essere utilizzata.